Spid Poste italiane 2018: cos'è PosteID e come richiederlo ottenerlo?

Spid Poste italiane 2018 cos'è come funziona PosteID la registrazione, attivazione e accesso ai servizi PA Sistema Pubblico di Identità Digitale rilasciato

Stampa

Spid Poste italiane 2018 è una delle modalità attraverso le quali il cittadino ha la possibilità di richiedere Spid, Sistema Pubblico di Identità Digitale, che serve per l'accesso online ai servizi telematici della Pubblica Amministrazione, ed ottenere il cd. PosteID il sistema di identificazione digitale di Poste Italiane che consente non solo di utilizzare Spid per i servizi PA ma anche di accedere e autorizzare operazioni sui siti e App di Poste Italiane.

Avendo già parlato in precedenti articoli di cos'è e come funziona Spid 2018, oggi andiamo a vedere nel dettaglio Spid PosteID cos'è e come funziona la richiesta di registrazione e rilascio dell'Identità digitale da parte di Poste italiane.

 

Spid Poste italiane 2018: cos'è PosteID?

Che cos'è Spid Poste italiane 2018? Spid poste italiane è il codice univoco e personale che Poste Italiane rilascia ai cittadini previa apposita richiesta.

Nello specifico, il codice Spid che rilascia Poste, si chiama PosteID, ed è solo un uno dei tanti modi per richiedere ed ottenere Spid, Sistema Pubblico di Identità Digitale che serve per l'accesso online ai servizi telematici della Pubblica Amministrazione.

Che cos'è PosteID? PosteID è il sistema di identificazione digitale di Poste Italiane che consente non solo di utilizzare Spid per i servizi PA ma anche di accedere e autorizzare operazioni sui siti e App di Poste Italiane.

In pratica PosteID è l’Identità Digitale di Poste Italiane che consente, a chi lo richiede, di accedere in modo veloce e sicuro ai servizi online di Poste abilitati e a tutti i servizi SPID 2018 accessibili da cittadini ed imprese.

Inoltre scaricando l'apposita app di Poste italiane: app PosteID, il cittadino o l'impresa, può accedere al sistema in modo ancora più sicuro e veloce in quanto l'app funziona tramite QR Code e la propria impronta digitale o facciale, solo su smartphone abilitati.

Da ricordare però che il rilascio di Spid Identità Digitale è sempre gratuito mentre quello di Poste italiane, PosteID prevede la sottoscrizione di un contratto della durata di 24 mesi ed il rilascio del codice gratuito per tutti coloro che aderiscono al servizio entro il 31 dicembre 2019.

 

Identità Digitale Spid di Poste Italiane: a cosa serve PosteID?

A cosa serve l'Identità Digitale Spid di Poste italiane - PosteID? Il cittadino che ottiene il codice PosteID, ossia l'Identità Digitale Spid di Poste, ha la possibilità di accedere a diversi servizi, oltre a quelli offerti da Spid Identità Digitale.

Nello specifico PosteID consente di:

1) Accedere ai servizi di Poste italiane: attraverso il rilascio dell'Identità Digitale di Poste italiane, il cittadino può utilizzare i servizi offerti da Poste.it comprese le App. In pratica, è possibile ad esempio inviare una raccomandata o visualizzare il saldo del proprio conto BancoPosta o della Postepay,

2) Accedere ai servizi SPID: i cittadini muniti di PosteID possono accedere ai siti PA tramite l'identificazione digitale di Poste Italiane.

In fase di accesso ai servizi PA, il cittadino non deve far altro che indicare il possesso dell’Identità Digitale SPID emessa da Poste Italiane e digitare il proprio PosteID.

Con l’Identità Digitale di Poste è possibile accedere ai servizi INPS, al 730 precompilato e a tutti i servizi offerti dal proprio Comune Regione.

Altresì con SPID, è possibile accedere anche alle agevolazioni con accesso esclusivo tramite Spid come ad esempio il bonus 18enni tramite 18app e la Carta del Docente.

3) Attivare servizi Poste Italiane: come ad esempio il servizio per il ritiro della raccomandata online.

Vi ricordiamo inoltre che è possibile richiedere Spid pensioni Inps e a partire dal 29 settembre 2018, anche lo Spid europeo 2018.

 

Spid Poste italiane come richiederlo e ottenerlo?

Come richiedere Spid Poste italiane e come ottenerlo? Il cittadino interessato al rilascio Spid Poste italiane 2018 può richiederlo attraverso 3 procedure alternative tra loro:

Spid Poste italiane online: per coloro che dispongono di:

  • numero cellulare certificato presso Poste Italiane;
  • lettore Bancoposta;
  • Carta Nazionale dei Servizi (attiva);
  • Carta d'Identità Elettronica (attiva);
  • Firma Digitale,

possono effettuare la registrazione direttamente online sul sito di Poste.

Spid Poste italiane a domicilio: per coloro che non dispongono degli strumenti sopra indicati e per quelli che non vogliono recarsi in un ufficio postale, possono richiedere il servizio di identificazione a domicilio durante la registrazione su posteid.poste.it. L’identificazione avverrà tramite postino, al costo di 14,50 euro.

Spid Poste italiane presso l'Ufficio postale: per coloro che intendono richiedere PosteID direttamente presso l'ufficio postale, devono prima effettuare la registrazione su posteid.poste.it e poi recarsi all'ufficio postale più vicino per essere identificato di persona da un addetto di Poste.

 

COPYRIGHT GUIDAFISCO.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Ti è piaciuto questo articolo?