Software Richiesta 730 Precompilato 2017: Caf professionisti sostituti

Il software Richiesta 730 Precompilato 2017 è un programma scaricabile online download per la compilazione modello Caf, professionisti e sostituti d'imposta

Stampa

Il Software Richiesta 730 Precompilato 2017 Agenzia delle Entrate è il programma scaricabile online con download gratuito che consente ai Caf, professionisti e sostituti d'imposta di compilare le Comunicazioni di richiesta dei 730 Precompilati e di predisporre i file da trasmettere per via telematica all’Agenzia.

Ai fini della dichiarazione dei redditi precompilata 2017, l'Agenzia, in data 14 aprile 2017, ha provveduto ad aggiornare il software, vediamo quindi cos'è e come funziona, chi può usarlo e come scaricarlo.

 

Software Richiesta 730 Precompilato 2017: che cos'è?

Il Software Richiesta 730 Precompilato 2017 Agenzia delle Entrate, è il programma che consente a Caf, professionisti e sostituti d'imposta, di procedere, per l'anno 2017, alla compilazione delle comunicazioni di richiesta del 730 precompilato 2017 e al contempo di predisporre anche il relativo file da inviare online all'Agenzia.

In data 14 aprile 2017, con un apposito provvedimento è stata pubblicata, sul sito dell'Agenzia delle Entrate, la versione aggiornata del software Richiesta 730 Precompilato 2017 e grazie al quale, Caf, professionisti e sostituti d’imposta, possono procedere alla compilazione delle Comunicazioni di richiesta dei 730 Precompilati e la predisposizione del relativo file da trasmettere in via telematica all’Agenzia delle entrate.

Per scaricare gratis il software, è necessario essere in possesso dei seguti requisiti di sistema:

  • utilizzare la Java Virtual Machine versione 1.7 o versioni successive;
  • avere come sistema operativo:
    • Windows 10, Windows 8, Windows 7 e Windows Vista;
    • Linux (Ubuntu, Fedora e Red-hat 9);
    • Mac OS X 10.7.3 e superiori.
  • aver istallato un software per la lettura e la stampa di file in pdf.

A questa pagina, è possibile trovare tutte le informazioni, istruzioni su come scaricare ed utilizzare il software Richiesta 730 Precompilato 2017.

 

Software Richiesta 730 Precompilato: come funziona?

Come funziona il Software Richiesta 730 Precompilato 2017? 

Come da provvedimento del 14 aprile 2017 dell'Agenzia delle Entrate, i sostituti d'imposta, Caf e professionisti, possono accedere alle dichiarazioni dei redditi precompilate  2017 dei propri clienti, dipendenti o assistiti, previa acquisizione dell'apposita delega 730, e trasmettere all'Amministrazione finanziaria un file telematico indicante per ciascun cliente:

Codice fiscale;

Reddito complessivo sulla base del prospetto di liquidazione del 730 o quadro RN dell'Unico PF;

Importo esposto al rigo differenza da dichiarazione anno precedente;

Numero e data della delega 730 precompilato 2017;

Tipologia e numero del documento di identità del contribuente delegante.

Le richieste inviate online ed acquisite in modo corretto dall'Agenzia, consentono quindi, a partire dal 18 aprile, giorno in cui l'agenzia ha aperto il canale telematico delle dichiarazioni precompilate, l'intermediario o il professionista, di accedere, entro 5 giorni dall'invio, ai 730 precompilati dalla loro area riservata.

Si ricorda che è necessario il possesso delle credenziali di accesso ai servizi telematici Agenzia delle Entrate, Entratel o Fisconline.

 

Dove scaricare gratis il Software dell'Agenzia delle Entrate?

Software Richiesta 730 Precompilato 2017: da dove si scarica? 

Sei un professionista o un intermediario e devi scaricare il software per la compilazione della richiesta 730 precompilati? Allora, per farlo ti occorrono:

  • Le credenziali di accesso ai servizi telematici Agenzia delle entrate;
  • Essere in possesso di un pc o computer portatile, o altro;
  • Avere un sistema operativo Windows, MAC o Linux, versioni compatibili con il programma;
  • Per far funzionare il software, devi selezionare il programma e attendere che il sistema verifichi in automatico ed in tempo reale, la presenza o meno di un aggiornamento.

Se sei invece un cittadino privato, ecco alcune informazioni sul software 730 gratis Agenzia delle Entrate o sulle spese deducibili e detraibili dalla dichiarazione dei redditi.

COPYRIGHT GUIDAFISCO.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Ti è piaciuto questo articolo?