Richiesta 730 Precompilato Software: Caf professionisti sostituti

Richiesta 730 Precompilato 2018 è il software - programma scaricabile online download per la compilazione modello Caf, professionisti e sostituti d'imposta

Stampa

Il Software Richiesta 730 Precompilato 2018 Agenzia delle Entrate è il programma scaricabile online con download gratuito che consente ai Caf, professionisti e sostituti d'imposta di compilare le Comunicazioni di richiesta dei 730 Precompilati e di predisporre i file da trasmettere per via telematica all’Agenzia.

Ai fini della dichiarazione dei redditi precompilata, l'Agenzia, entro il 16 aprile 2018, provvede ad aggiornare il software.

Vediamo quindi Software Richiesta 730 Precompilato 2018 cos'è e come funziona, chi può usarlo e come scaricarlo.

 

Software Richiesta 730 Precompilato 2018: che cos'è?

Che cos'è il software Richiesta 730 Precompilato 2018 Agenzia delle Entrate? Il software richiesta 730 precompilato, è il programma che consente a Caf, professionisti e sostituti d'imposta, di procedere, per l'anno 2018, alla compilazione delle comunicazioni di richiesta del 730 precompilato e al contempo di predisporre anche il relativo file da inviare online all'Agenzia.

Entro il 15 aprile di ciascun anno, nel 2018 da lunedì 16 aprile, con un apposito provvedimento, sul sito dell'Agenzia delle Entrate, viene pubblicata la versione aggiornata del software Richiesta 730 Precompilato, grazie alla quale, Caf, professionisti e sostituti d’imposta, possono procedere alla compilazione delle Comunicazioni di richiesta dei 730 Precompilati e la predisposizione del relativo file da trasmettere in via telematica all’Agenzia delle entrate.

Per scaricare gratis il software, è necessario essere in possesso dei seguti requisiti di sistema:

  • utilizzare la Java Virtual Machine versione 1.7 o versioni successive;
  • avere come sistema operativo:
    • Windows 10, Windows 8, Windows 7 e Windows Vista;
    • Linux (Ubuntu, Fedora e Red-hat 9);
    • Mac OS X 10.7.3 e superiori.
  • aver istallato un software per la lettura e la stampa di file in pdf.

A questa pagina, è possibile trovare tutte le informazioni, istruzioni su come scaricare ed utilizzare il software Richiesta 730 Precompilato 2018.

 

Richiesta 730 Precompilato 2018 Software: come funziona?

Come funziona la Richiesta 730 Precompilato 2018 Software? 

A seguito della pubblicazione, entro il 15 aprile di ciascun anno, di un apposito provvedimento dell'Agenzia delle Entrate, i sostituti d'imposta, Caf e professionisti, possono accedere alle dichiarazioni dei redditi precompilate dei propri clienti, dipendenti o assistiti, previa acquisizione dell'apposita delega 730, e trasmettere all'Amministrazione finanziaria un file telematico indicante per ciascun cliente:

  • Codice fiscale;
  • Reddito complessivo sulla base del prospetto di liquidazione del 730 o quadro RN dell'Unico PF;
  • Importo esposto al rigo differenza da dichiarazione anno precedente;
  • Numero e data della delega 730 precompilato;
  • Tipologia e numero del documento di identità del contribuente delegante.

Le richieste inviate online ed acquisite in modo corretto dall'Agenzia, consentono quindi, a partire dal 16 aprile 2018, giorno in cui l'agenzia nel 2018 aprirà ufficialmente il canale telematico delle dichiarazioni precompilate, l'intermediario o il professionista, di accedere, entro 5 giorni dall'invio, ai 730 precompilati dalla loro area riservata.

Si ricorda che è necessario il possesso delle credenziali di accesso ai servizi telematici Agenzia delle Entrate, Entratel o Fisconline.

 

Dove scaricare gratis il Software dell'Agenzia delle Entrate?

Software Richiesta 730 Precompilato: da dove si scarica? 

Sei un professionista o un intermediario e devi scaricare il software per la compilazione della richiesta 730 precompilati? Allora, per farlo ti occorrono:

  • Le credenziali di accesso ai servizi telematici Agenzia delle entrate;
  • Essere in possesso di un pc o computer portatile, o altro;
  • Avere un sistema operativo Windows, MAC o Linux, versioni compatibili con il programma;
  • Per far funzionare il software, devi selezionare il programma e attendere che il sistema verifichi in automatico ed in tempo reale, la presenza o meno di un aggiornamento.

Se sei invece un cittadino privato, ecco alcune informazioni sul software 730 gratis Agenzia delle Entrate o sulle spese deducibili e detraibili dalla dichiarazione dei redditi.

COPYRIGHT GUIDAFISCO.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Ti è piaciuto questo articolo?