Modello Ftt 2018: Tobin Tax imposta transazioni finanziarie

Nuovo modello Ftt 2018 imposta sulle transazioni finanziarie istruzioni compilazione per la Tobin Tax gratis da compilare online, salvabile e stampabile

Stampa

Il nuovo modello FTT Tobin Tax è stato approvato dall'Agenzia delle Entrate ed il suo utilizzo, è obbligatorio dal 1° febbraio di quest'anno.

Il modello FFT 2018, pertanto, deve essere usato obbligatoriamente dai contribuenti per il versamento annuale dell'imposta sulle transazioni finanziarie cd. Tobin Tax.

Con il provvedimento del 4 gennaio scorso, infatti, le Entrate, hanno reso diposnibile il nuovo strumento che consente ai contribuenti di pagare l'imposta dovuta sui trasferimenti di proprietà, acquisto e vendita, di azioni e altri strumenti finanziari partecipativi, alle operazioni su strumenti finanziari derivati e altri valori immobiliari e alle operazioni cd. ad alta frequenza.

Ai fini di applicazione dell'imposta, si ricorda che la comunicazione delle informazioni sulle transazioni finanziarie, deve essere inviata per via telematica entro il 31 marzo di ogni anno utilizzando il nuovo modello Ftt 2018.

 

Chi deve utilizzare il nuovo modello Ftt 2018?

I contribuenti che devono utilizzare il nuovo Modello Ftt 2018 sono coloro che hanno acquistato e quindi trasferito la proprietà di azioni e titoli, indipendentemente dalla residenza del venditore e acquirente, e il luogo in cui si è concluso il contratto di compravendita di strumenti partecipavi e finanziari. Inoltre, il modello Ftt deve essere compilato e trasmesso all'Agenzia, da entrambi le controparti delle operazioni sui derivati a altri valori mobiliari e dal contribuente che immette mediante algoritmi, gli ordini di acquisto e vendita, modifiche e cancellazioni per le operazioni di alta frequenza.

Per cui, se il contribuente effettua tali operazioni senza intermediari, è tenuto a versare l'imposta dovuta, attraverso il nuovo modello FTT 2018, in caso contrario, i responsabili del versamento dell'imposta sulle transazioni finanziarie, sono le banche, società di investimento, intermediari non residenti in Italia.

Riguardo, al trasferimento di proprietà di azioni e altri strumenti partecipativi e derivati e valori mobiliari, sono in generale, i soggetti gestori portafoglio e risparmio, le società fiduciarie anche se residenti all'estero, i notai. 

Per maggiori informazioni e approfondimenti sull'imposta transazioni finanziarie rimandiamo ai nostri precedenti articoli: 

 

Istruzioni compilazione modello FFT Tobin tax 2018:

Nuovo Modello Ftt 2018 istruzioni compilazione, riguarda le informazioni e dati che devono essere riportati obbligatoriamente dal contribuente o dall'intermediario, per adempiere al pagamento dell'imposta sulle transazioni finanziarie.

Innanzitutto, nel nuovo modello Ftt, vanno inserite le operazioni sulle azioni, ossia, i trasferimenti di proprietà di azioni e di altri strumenti finanziari partecipativi, che sono state emesse dalle società residenti in Italia e quelli che riguardano i trasferimenti di proprietà di titoli rappresentativi degli stessi, a prescindere dalla residenza di chi gli ha emessi.

In questo caso, l'aliquota da calcolare è pari allo 0,2% sul valore della transazione, ricavato calcolando il saldo netto di giornata per singolo strumento finanziario.

L'aliquota, viene ridotta della metà, se il trasferimento di proprietà avviene a seguito di operazioni concluse nei mercati regolamentati o sistemi multilaterali di negoziazione.

Le operazioni escluse dall'imposta sulle transazioni finanziarie, invece, sono quelle che riguardano l'emissione e l'annullamento dei titoli azionari, conversione delle obbligazioni in con nuova emissione di azioni e acquisizione temporanea di titoli e i trasferimenti di proprietà di azioni negoziate in mercati regolamentari emesse da società con capitalizzazione inferiore a 500 milioni di euro.

Modello Ftt 2018 derivati: il calcolo imposta è in misura fissa che viene determinata in base al tipo di strumento, valore contratto, secondo la tabella 3 allegata alla legge di stabilità. L'aliquota fissa sui derivati, viene ridotta a 1/5 se l'operazione avviene in mercati regolamentati o sistemi multilaterali di negoziazione.

Modello Ftt e le operazioni ad alta frequenza: sulle operazioni effettuate sul mercato italiano, si applica l'aliquota dello 0,2% ed è dovuta solo quando viene superata la soglia del 60% tra la singola giornata di negoziazione e somma degli ordini cancellati, modificati ed emessi. 

Quando si paga l'imposta sulle transazioni finanziarie con modello Ftt? L'imposta sulle transazioni finanziarie che riguardano i trasferimenti di proprietà di azioni, sui derivati e sulle operazioni ad alta frequenza, effettuati fino al 30 settembre, va versata entro il 16 ottobre tramite modello Ftt.

 

Nuovo modello Ftt 2018 Tobin Tax imposta transazioni finanziarie:

Il nuovo modello Ftt 2018 imposta transazioni finanziarie è stato approvato e pubblicato con specifico provvedimento dall'Agenzia delle Entrate insieme alle istruzioni per la compilazione e le specifiche tecniche. 

 Tra gli allegati pubblicati dall'Agenzia delle Entrate, relativi all'imposta transazioni finanziarie c'è ad esempio il fac simile delle comunicazioni degli obblighi di assolvimento imposta da parte dei soggetti con residenza in Italia e all'estero, nomina rappresentante fiscale, impegno ad inviare la documentazione e informazioni delle operazioni, ecc.

I contribueni devono utilizzare obbligatoriamente il nuovo modello Tobin Tax e le nuove istruzioni per la sua compilazione.

COPYRIGHT GUIDAFISCO.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Ti è piaciuto questo articolo?