INAIL numero verde: contatti telefonici e servizi online utenti

Numero verde INAIL-INPS contact center cos'è e come funziona l'Istituto Nazionale per l'Assicurazione contro gli infortuni sevizi online utenti registrati

Stampa

L’Inail, Istituto Nazionale per l’Assicurazione contro gli Infortuni, in Italia, è l’ente pubblico non economico che si occupa di gestire l’assicurazione obbligatoria contro gli infortuni sul lavoro e le malattie professionali, chiamate anche con il nome di causa di servizio.

Vista l’importanza di questo ente e dei servizi che offre ai cittadini, abbiamo deciso di scrivere una guida aggiornata sull’INAIL, su cos’è e come funziona, qual è il numero verde Inail da chiamare per mettersi in contatto con loro, quali sono i servizi online che offre e in generale, di cosa si occupa.

 

INAIL: cos’è l’Istituto Nazionale per l’Assicurazione contro gli Infortuni?

Che cos’è l’INAIL? In Italia, l’Inail, è I’Istituto Nazionale Assicurazione contro gli Infortuni sul Lavoro, ossia, l’ente pubblico a cui è stato affidato il compito di gestire l’assicurazione obbligatoria contro gli infortuni sul lavoro e le malattie professionali. 

I compiti dell’inali, ovviamente sono tanti e diversi ma tutti mirano al perseguimento di 4 obiettivi molto importanti:

  • Ridurre gli infortuni sul lavoro;
  • Assicurare i lavoratori che svolgono attività più rischiose;
  • Garantire il reinserimento dei lavoratori infortunati;
  • Ricerca e sviluppo di nuove metodologie di controlli e verifiche sul piano della prevenzione e della sicurezza, come ad esempio il nuovo modulo di denuncia infortunio Inail 2017 o l'aver rinnovato il certificato medico Inail.

Il fine ultimo di un istituto come l’INAIL, è quindi quello di tutelare i lavoratori anche grazie alle recenti innovazioni normative, che stanno permettendo di studiare le situazioni lavorative più rischiose, attivare interventi di prevenzione ad hoc nei luoghi di lavoro, garantire l’accesso alle prestazioni sanitarie ed economiche, alle cure e alla riabilitazione, fino ad arrivare al reinserimento del lavoratore infortunato o vittima di una causa servizio o malattie professionali, nella vita sociale ma anche e soprattutto lavorativa.

 

INAIL: come funziona?

Come funziona l'INAIL? L'Istituto, come abbiamo detto si occupa di gestire l’assicurazione contro gli infortuni sul lavoro. Tale assicurazione, è obbligatoria per tutti i datori di lavoro che occupano lavoratori, sia dipendenti che parasubordinati, in attività che la legge italiana ha valutato come attività di lavoro rischiose.

Al fine di tutelare i lavoratori contro i danni temporanei o permanenti derivanti da infortuni e/o malattie professionali, l'INAIL obbliga i datori all'assicurazione ma li solleva, al contempo, dalla responsabilità civile conseguente ai danni subiti dai propri dipendenti.

Con l'obiettivo di ridurre gli incidenti sul lavoro, l'INAIL, ha anche attivato diverse iniziative atte a:

  • Monitorare l'andamento del numero degli occupati e degli infortuni;
  • Informare, formare e fare consulenze alle PMI circa la prevenzione sul lavoro;
  • Finanziare le imprese che investono in sicurezza;
  • Fare ricerca finalizzata alla prevenzione e alla sicurezza sui luoghi di lavoro.

 

INAIL numero verde:

Il Numero Verde del Contact Center Integrato INPS-INAIL, è disponibile e gratuito per chi chiama da rete fissa, è 803.164. Per chi invece chiama da cellulare il numero, a pagamento a seconda del proprio piano tariffario, è 06.16.41.64.

Numero verde Inail:

  • numero verde INPS-INAIL è 803.164 gratuito per chi chiama da rete fissa, è attivo dal lunedì al venerdì dalle ore 8.00 alle ore 20.00, sabato e prefestivi dalle ore 8.00 alle ore 14.00.
  • Inail numero per chi chiama da cellulare:  06/164164. Il servizio è a pagamento in base al piano tariffario del proprio gestore telefonico.

 

Inail risponde online:

Il servizio Inail Risponde online, è invece il servizio centralizzato che si occupa di rispondere alle richieste di informazioni o chiarimenti circa l'utilizzo dei servizi online Inail ma anche per richiedere degli approfondimenti sulle norme, sulle procedure da seguire, segnalazioni, denunce etc.

Per accedere al servizio Inail Risponde, occorre, necessariamente eseguire la registrazione al portale, la cui procedura, la vedremo più dettagliatamente nei prossimi paragrafi.

Un altro servizio Inail online, è quello che consente la prenotazione di appuntamenti con funzionari dell'Inail. Per potervi accedere, occorre registrarsi al portale.

 

Registrazione al portale INAIL: come si fa?

Un cittadino privato, può registrarsi al portale Inail, e ottenere le informazioni che gli servono, presentare domande, effettuare denunce o richiedere prestazioni economiche, direttamente online.

Pertanto, se non si rientra tra le seguenti categorie che hanno l'obbligo di accreditarsi presso una sede Inail, come ad esempio commercialisti, caf imprese, avvocati, medici di base, periti, tributaristi, lavoratori non in possesso del Pin Inps, la registrazione al portale, deve avvenire come "utente generico".

Chi può registrarsi al sito INAIL come utente generico?

  • Il Cittadino per: richiedere informazioni o chiarimenti all'INAIL;
  • Il Cittadino che deve accedere ai seguenti servizi online:
    • Prestazioni - Certificazione Unica 2017;
    • Premio Casalinghe, ossia, la cd. assicurazione casalinghe Inail 2017;
    • Richiedere il Pin Inail dispositivo di secondo livello;
    • Durc On Line - Consultazione Regolarità, vedi Durc online Inail 2017.
  • Il Datore di Lavoro di azienda o pubblica amministrazione: non soggetta ad assicurazione Inail, per accedere ai seguenti servizi online:
  • Libro Unico del Lavoro, cd. LUL;
  • Denunce (modulo riduzione agricoli e DNA soci);
  • Ditte non Inail;
  • Dichiarazione Unità Produttiva;
  • Incentivi alle imprese;
  • Inserimento dei Rappresentanti dei Lavoratori per la Sicurezza (RLS);
  • Richiedere le credenziali dispositive;
  • Durc On Line - Consultazione Regolarità.

 

Registrazione INAIL: con quale Pin? Spid, CNS o Inps:

Registrazione A partire dall'anno scorso, l'INAIL, consente ai cittadini e alle imprese, di registrarsi al portale tramite il famoso codice unico PA, SPID 2017, Sistema Pubblico per la gestione dell'Identità Digitale di cittadini e imprese.

Accesso INAIL con Spid: di secondo livello sono rilasciate dai soggetti autorizzati dal Ministero, e sono nello specifico: InfoCert, Poste Italiane, Telecom.

Accesso INAIL con CNS: per coloro che sono in possesso della Smart Card, possono inserire il Pin nella sezione registrazione tramite CNS e seguire le istruzioni Inail.

Accesso Inail con Pin Inps: i due Istituti hanno infatti stipulato una convenzione in base alla quale ai servizi on line dell'INAIL si può accedere tramite il Pin Inps dispositivo. Anche il numero verde Inps, è lo stesso numero del contact center integrato Inail.

COPYRIGHT GUIDAFISCO.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Ti è piaciuto questo articolo?