IMU TASI Torino 2018: aliquote prima e seconda casa, negozi capannoni

IMU TASI 2018 Torino aliquote prima e seconda casa, negozi e capannoni, detrazioni e esenzione imposta, quando scadenza pagamento f24 e calcolo importo

Stampa

IMU TASI Torino 2018: aliquote prima e seconda casa, negozi, capannoni da utilizzare per il calcolo dell'imposta municpale propria e della tassa sui servizi indivisibili del Comune per l'anno 2018. 

Ricordiamo che la scadenza IMU TASI 2018 è fissata sempre al 18 giugno 2018 mentre per quanto riguarda il saldo, è al 17 dicembre 2018

Vediamo quindi tutte le novità IMU TASI Torino 2018:

 

IMU TASI 2018:

L'Imu e Tasi 2018, sono le due imposte sulla casa che rientrano nella IUC, imposta unica comunale che comprende anche la Tari, tassa sui rifiuti.

La Tasi 2018, tassa sui costi indivisibili dei comuni che va pagata per coprire i costi di illuminazione stradale, giardini, manutenzione strade, asili, scuole e in generale dei servizi pubblici messi a disposizione dal comune ai cittadini, e non è dovuta da chi possiede o occupi un immobile adibito ad abitazione principale, fatta eccezione per la prima casa di lusso.

Pertanto, la Tasi a partire da quest'anno, non è più dovuta sull'abitazione principale ma solo sulla seconda seconda casa, su negozi, uffici e capannoni.

Ovviamente, la aliquota Tasi da applicare al calcolo importo da versare è diversa per ogni comune e può andare aliquota di base TASI 1 per mille, che i comuni possono ridurre fino al suo azzeramento, oltre alla possibilità di poter decidere di fissare aliquote diverse in base al tipo di immobile quindi se prima casa, altri immobili, negozi, capannoni ecc,

Tra le novità TASI non più dovuta sulla prima casa non di lusso e dall'affittuario che loca una casa come abitazione principale.

 

Tasi Torino aliquota e detrazioni:

Le aliquote Tasi Torino sono fissate dalla Giunta comunale entro il mese di maggio 2018.

Qualora deliberate, i contribuenti, dovranno pagare l'acconto TASI con l'eventuali nuove aliquote Tasi 2018 Torino, rispettando i termini e le modalità di applicazione della tassa, esenzione e riduzioni imposta dell'anno precedente che sono:

Aliquota TASI prima casa: 0 per mille.

Aliquota TASI affittuari: la quota TASI spettante agli inquilini che affittano un immobile non prima abitazione e relative e pertinenze, pari al 10% mentre vi è completa esenzione per gli affittuari con immobile locato adibito all'abitazione principale.

Aliquota TASI 2017 Torino beni merce: 1%.

In generale, nel Comune di Torino, chi paga l'IMU non paga la TASI.

 

Imu Torino aliquota seconda casa, negozi, uffici e capannoni:

Le aliquote Imu Torino prima casa di lusso, seconda casa, negozi, uffici e capannoni pubblicate sul sito istituzionale comunale di Torino, sul quale oltre alle aliquote si possono trovare le specifiche per effettuare il versamento, il calcolo della base imponibile ai fini di pagamento imposta e gli immobile in esenzione e terreni agricoli.

Aliquote IMU Torino valide per versare l'acconto IMU sono:

  • Aliquote Imu Torino seconda casa, negozi, uffici e capannoni:10,6 per mille. Il versamento con f24 o con bollettino IMU va effettuato interamente al comune indicando il codice tributo 3918.
  • Fabbricati categoria catastale D: 10,60 di cui (7,6 allo Stato e lo 3,0 al Comune. I codici tributo da indicare nel modello f24 sono 3925 (Stato) e 3930 (Comune).
  • Area fabbricabile aliquota Imu è stata pari al 9,60 da versare interamente al Comune con codice tributo 3916.
  • Prima abitazione di lusso categoria catastale A/1, A/8, A/9 e una sola per ciascuna categoria catastale C/2, C/6, C/7) l'aliquota è pari al 6,00 da versare interamente al Comune con codice tributo 3912. La detrazione prevista è pari a 200,00 euro ma dal 1/1/2014 è stata abolita l'ulteriore detrazione pari a 50,00 euro per ogni figlio con meno di 26 anni anche se residente nell'immobile. 
  • Casa concessa in comodato d'uso a parenti di primo grado a titolo di abitazione principale l'aliquota IMU 2015 Torino è pari al 7,60 da versare al comune.
  • Unità abitativa posseduta dall’A.T.C o dal C.I.T. ed assegnata dall’A.T.C. a residenti in Torino e relative pertinenze  Aliquota Imu è 4,31 da versare al Comune con codice tributo 3918. E' prevista la detrazione di 200,00 euro.
  • Fabbricato dichiarato inagibile, inabitabile e di fatto non utilizzato; fabbricato di interesse storico o artistico la Base imponibile di calcolo IMU è ridotta del 50%, va versata indicando il codice tributo 3918.
  • Terreno agricolo aliquota Imu Torino è pari a 10,60 da versare interamente al comune con il codice tributo 3914.

Per tutte le informazioni, visita il sito del MEF: Comune di Torino Imu e Tasi aliquote.

 Per le aliquote IMU Torino 2018, si attende la nuova delibera.

 

IMU Tasi Torino 2018 scadenza:

La scadenza per il pagamento IMU e Tasi 2018 Torino è fissata nei seguenti termini:

scadenza Imu TASI 2018 Torino acconto 18 giungo 2018;

scadenza Tasi IMU 2018 Torino saldo: 17 dicembre 2018

 

IMU 2018 Torino calcolo online e pagamento con f24:

Per calcolare l'IMU 2018 online il comune di Torino ha messo a disposizione il servizio che permette ai proprietari di case e immobili di calcolare l'IMU dovuta.

Il servizio Imu Torino calcolo online, è gratuito e può essere utilizzato da tutti i cittadini del comune di Torino a patto di conoscere la rendita catastale dell'immobile su cui calcolare l'imposta. Inoltre, il servizio permette di stampare direttamente il relativo modello F24 e procedere poi al pagamento.

Il pagamento IMU Torino può essere effettuato dal contribuente con bollettino IMU TASI, oppure, tramite modello f24 editabile Agenzia delle Entrate o in modello f24 in pdf o modello f24 semplificato, oppure, utilizzare l'apposito Bollettino postale approvato dal Ministero dell'Economia e Finanze e disponibile gratis presso gli uffici postali o inviato a casa dal Comune.

COPYRIGHT GUIDAFISCO.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Ti è piaciuto questo articolo?


Articoli Simili