IMU TASI TARI 2018 Cagliari: aliquote prima seconda casa e imprese

Aliquote IMU TASI TARI Cagliari 2018 prima casa e seconda casa e altri immobili riduzioni, esenzioni e detrazioni rendita, calcolo e scadenza pagamento

Stampa

IMU TASI TARI Cagliari: aliquote prima e seconda casa. Il comune di Cagliari, per il momento non ha ancora provveduto a fissare, con specifica delibera, il regolamento IUC, Imposta Unica Comunale 2018.

In attesa che la nuova delibera comunale che fissa le nuove aliquote per IMU TASI TARI, da usare per il versamento dell'acconto di giugno e il saldo di dicembre, ricordiamo ai signori contribuenti che la IUC, imposta unica comunale è comprensiva di 3 tipologie di imposte che sono:

  • l'IMU, imposta municipale unica;
  • la TASI, la tassa sui servizi indivisibili che si deve pagare al Comune in cui è ubicato l'immobile per la copertura dei costi sostenuti dal comune, e nello specifico dal comune di Cagliari, per mantenere strade, illuminazione pubblica, giardini, scuole e servizi in generale offerti ai cittadini;
  • la TARI, tassa sui rifiuti.

Il pagamento della TASI a Cagliari, è dovuto dai proprietari di prima casa di lusso e di seconde case e da chi occupa l'immobile, fatta eccezione per quelli adibiti ad abitazione principale, se così non fosse, l'affittuario, è tenuto alla compartecipazione della spesa con il proprietario dell'immobile, nella misura percentuale fissata dal Comune di Cagliari.

Per tutte le informazioni, visitare il sito isituzionale Comune di Cagliari, Imu, Tasi e Tari.

 

TARI 2018 Cagliari nuove tariffe e riduzioni:

Pubblicata sul sito del MEF la nuova delibera TARI 2018 del comune di Cagliari per le Tariffe TARI 2018 e gli importi per la determinazione e calcolo della tassa sui rifiuti, in base al numero dei componenti del nucleo familiare che abitano nell'abitazione, la quota fissa in base ai metri quadrati e la quota variabile per le utenze domestiche.

Le aliquote TARI 2018 Cagliari Allegato A e B della nuova delibera, sono le seguenti:

  • 1 componente la tariffa fissa utenza domestica è pari a € 2 ,60 per ogni metro quadrato e per la parte variabile è di € 54,32;
  • 2 componenti la quota fissa Tari è di € 3,02 al mq e € 126,75 per la quota variabile.
  • 3 componenti la quota fissa Tari è di € 3,27 al mq e la parte variabile è di € 162,96.
  • 4 componenti la quota fissa Tari è di € 3,50 al metro quadrato e parte variabile € 151,87.
  • 5 componenti quota fissa Tari è di euro 3,53 al metro quadro e quota variabile euro 200,20.
  • 6 e più componenti Tari quota fissa 3,40 euro al mq e quota variabile TARI 234,72 euro.

Riduzione TARI Cagliari per le utenze domestiche:

  • riduzione per le utenze domestiche nella misura del 39% della parte variabile delle tariffe per i nuclei familiari con 4 componenti e più e nella misura del 20% della parte variabile delle tariffe per i nuclei familiari con meno di 4 componenti; 
  • riduzione del 50% della parte variabile delle tariffe domestiche per gli immobili locati a canone concordato di durata minima di 10 mesi o a titolo di proprietà, da parte di:
  • studenti universitari fuori sede iscritti all'Università di Cagliari;
  • studenti universitari iscritti all'Università di Cagliari residenti a Cagliari il cui nucleo familiare di origine risiede in altro Comune; 

Il Comune di Cagliari è tra i comuni che hanno fatto pagare una bolletta maggiorata a causa dell'errato calcolo TARI quota variabile, ecco quindi le istruzioni su come fare a richiedere il rimborso tari.

 

IMU Cagliari aliquote prima casa e seconda casa, imprese

Le aliquote IMU Cagliari seconda casa, imprese e prima casa di lusso, non sono ancora state fissate dal Comune, pertanto, in attesa della pubblicazione della nuova delibera, vediamo le aliquote IMU approvate l'anno scorso:

Aliquota IMU Cagliari Prima casa di lusso con categoria catastale A/1, A/8 e A/9  e relative pertinenze, una sola per ciascuna categoria catastale C/2, C/6 e C/7 pari al 4 per mille. La detrazione IMU spettante è invece pari a 200,00 euro e non è più prevista dal 2014 alcuna detrazione per figlio sotto i 26 anni anche se residente nell'immobile.

Unità immobiliare ad uso abitativo da A1 ad A9 e relative pertinenze (una sola per ciascuna categoria catastale C/2-C/6-C/7) concessa in locazione, a titolo di abitazione principale: aliquota IMU 6,6 per mille.

Abitazione di categoria catastale da A1 a A9 concessa ad uso gratuito a parente in linea retta, quindi a figlio o genitore aliquota IMU 7,6 per mille.

  • Abitazione di categoria catastale A1A2, A3, A4, A5, A6 e A7, A8 e A9 e una solo pertinenza per ciascuna categoria catastale C/2, C/6 e C/7 concessa in locazione con contratto transitorio a studenti universitari aliquota IMU 6,6 per mille.
  • Abitazione di categoria catastale A1,A2, A3, A4, A5, A6 e A7, A8 e A9 e una solo pertinenza per ciascuna categoria catastale C/2, C/6 e C/7 concesse in locazione con contratto a canone libero aliquota IMU 8,6 per mille.
  • Abitazione di categoria catastale A1,A2, A3, A4, A5, A6 e A7, A8 e A9 e una solo pertinenza per ciascuna categoria catastale C/2, C/6 e C/7 concesse a titolo gratuito a parenti entro il 2° grado di parentela nonni nipoti, fratelli sorelle, purché prima abitazione la aliquota IMU 8,6 per mille.
  • Altri immobili ad esempio categoria A/10, C/6, C/7 e C/2 non pertinenziali dell'abitazione e unità familiari C/1, aree edificali, immobili locati e terreni agricoli aliquota IMU 9,6 per mille.
  • Immobili di categoria catastale D aliquota IMU 9,6 per mille di cui 7,6 per mille allo Stato e 2 per mille al comune di Cagliari.
  • Seconda casa di categoria catastale A1, A2, A3, A4, A5, A6 e A7, A8 e A9 + 1 sola pertinenza per ciascuna categoria catastale C/2, C/6 e C/7 che non rientra nelle categorie sopraelencate, l'aliquota IMU è pari al 10,6 per mille.
  • Alloggi case popolari (IACP), e relative pertinenze: aliquota IMU  7,6 per mille.

 

TASI Cagliari aliquote prima e seconda casa:

Le aliquote TASi Cagliari prima casa di lusso, seconda casa e altri immobili non sono ancora state fissate dalla nuova delibera.

In attesa che il Comune emani le nuove aliquote TASI da applicare alla base imponibile dell'imposta che varia a seconda della tipologia immobile, vediamo le percentuali validi fino all'anno scorso:

  • Prima casa lusso: aliquota tasi pari al 2 per mille;
  • Unità immobliare da A/1 a A/9 + relativa pertinenze concesse dal proprietario in locazione con contratto a canone libero come abitazione principale, in comodato gratuito a parenti residenti nell'abitazione entro il 2° grado in linea retta, altri immobili: aliquota TASI 1,0 per mille.
  • non pertinenziali, aree edificabili; immobili affittati, immobili di categoria catastale D.
  • Fabbricati rurali ad uso strumentale aliquota TASI pari a 1 per mille.

COPYRIGHT GUIDAFISCO.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Ti è piaciuto questo articolo?


Articoli Simili