Bonus invalidi Inps: assistenza disabili bando Home Care Premium

Bonus disabili Inps fino a 1050 euro con il bando Home Care Premium requisiti domanda bonus invalidi ISEE scadenza quanto spetta di assegno durata

Stampa

Il Bonus invalidi Inps, è un bando per il Progetto Home Care Premium Assistenza Domiciliare riservato ai dipendenti pubblici e pensionati pubblici che assistono un familiare disabile.

Gli interessati a partecipare al bando Home care premium, possono scaricare online il bando e presentare la domanda all’INPS al fine di ottenere il riconoscimento di un bonus invalidi, ossia, di un contributo economico erogato dall’Istituto INPS che può arrivare fino a 1.050 euro.

Vediamo quindi cos’è e come funziona l bonus invalidi INPS, come e quando fare la domanda, a chi spetta, i requisiti e importi.

 

Bonus invalidi Inps: cos’é?

Che cos'è il bonus invalidi Inps? Il bonus invalidi Inps, è un contributo economico che l’istituto riconosce attraverso un apposito bando pubblico chiamato Progetto Home Care Premium Assistenza Domiciliare, pensato e realizzato in favore di persone non autosufficienti, maggiorenni o minorenni, che siano disabili e che si trovino in condizione di non autosufficienza.

Tale bonus, spetta pertanto come rimborso di spese sostenute per l’assunzione di un assistente familiare o di altri servizi.

Per ottenere il riconoscimento del bonus, il richiedente deve partecipare al bando pubblico per l’individuazione di n° 30.000 persone fruitrici delle prestazioni e dei servizi Home Care Premium. 

Il bonus invalidi ha una durata di 18 mesi, per cui l’erogazione del contributo sarà a partire da luglio 2017 fino al 31 dicembre 2018.

Lo sai che dal 2018 potrebbe arrivare un nuovo bonus? Ecco il bonus disabili 2018 caregivers come funziona?

 

Bonus disabili come funziona il bando Home Care Premium Inps?

Il cittadino, in possesso de requisiti per partecipare al bando Home Care Premium Assitenza domicliare, deve presentare l'apposita domanda tramite il portale INPS dal 1 marzo al 30 marzo 2017.

La domanda di partecipazione al bando, deve essere redatta e trasmessa all'Inps per via telematica.

Il bonus disabili, destinato ai dipendenti e pensionati della Pubblica amministrazione, ai loro coniugi, parenti e affini di I° grado non autosufficienti, ha come obiettivo quello di erogare a circa 30.000 persone dei contributi economici legati al grado di disabilità e all'ISEE, ossia, alla propria situazione economica. 

Il tetto massimo del bonus fino a 1000 euro, si ha in caso di disabilità gravissima, ossia, quella che prevede il diritto all’indennità di accompagnamento, e un Isee socio sanitario a 8.000 euro.

Oltre all’assegno per disabili, il bando Home Care Premium Inps, prevede anche servizi integrativi erogati dall'ASL sulla base della percentuale di invalidità e l'ISEE:

  • Supporto psicologico, fisioterapico e logopedistico;
  • Servizi in strutture extra domiciliari;
  • Prestazioni presso i centri riabilitativi, di aggregazione giovanile, ecc.;
  • Trasferimento dell'assistito per specifiche necessità.

 

A chi spetta il bonus invalidi Inps? Chi può partecipare al bando:

A chi spetta il bonus invalidi?

I beneficiari dei contributi Home Care Premium sono:

  • I dipendenti pubblici, iscritti alla gestione unitaria delle prestazioni creditizie e sociali ed alla gestione magistrale;
  • I pensionati pubblici.

Per chi è possibile richiedere il bonus disabili?

Il dipendente pubblico o il pensionato pubblico, può richiedere il beneficio, per quali persone?

  • Per sé stesso;
  • il coniuge convivente;
  • familiare di I° grado: genitore o figlio;
  • genitore richiedente superstite: per il figlio minore orfano del titolare;
  • il tutore: per il figlio minore del titolare;
  • l’amministratore di sostegno del soggetto beneficiario: per il beneficiario;
  • il suocero, la suocera;
  • i fratelli e le sorelle.

 

Bonus invalidi Inps: come fare domanda, scadenza, ISEE, durata

Domanda bonus invalidi scadenza: gli interessati a partecipare al nuovo bando annuale Home Care Premium 2017, devono presentare la domanda per via telematica all'INPS dal 1° marzo 2017 fino alle ore 12:00 del 30 marzo 2017.

Graduatoria bando Home Care Premium: sarà pubblicata il 20 aprile mentre il 27 aprile 2017, le domande potranno essere riaperte.

Come fare domanda bonus disabili Inps: per presentare la domanda, occorre scaricare il bando Home Care Premium Inps ed essere in possesso dell'apposito l’Isee.

Al momento della presentazione della domanda, il cittadino richiedente deve essere quindi già in possesso della Dichiarazione Sostitutiva Unica (DSU) utile per la determinazione dell’ISEE sociosanitario o dell’ISEE minorenni per ii minore con genitori non coniugati tra loro e non conviventi.

Gli interessati possono trovare tutte le informazioni sui requisiti e le istruzioni su come presentare la domanda di partecipazione al bando, seguendo il seguente percorso:

dal sito INPS: Home > Concorsi e Gare > Welfare, assistenza e mutualità > Concorsi Welfare assistenza e mutualità > BANDI NUOVI.

Ricordiamo che la domanda può essere trasmessa online solo accedendo dalla home page del sito Inps ed utilizzando il PIN DISPOSITIVO INPS.

Bonus disabili Inps durata: il bonus dura 18 mesi, da luglio 2017 fino al 31 dicembre 2018.

COPYRIGHT GUIDAFISCO.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Ti è piaciuto questo articolo?