Assicurazioni Auto Online 2017: Tuo Preventivatore del Mise

Assicurazioni Auto Online 2017 RC confronto polizze e preventivi con il Tuo Preventivatore del Mise per il confronto e comparazione costi assicurazione

Stampa

Assicurazioni Auto Online 2017: per le polizze Rc auto, moto, camper e per tutti i veicoli in generale, è stata introdotta un importante novità con il Decreto Liberalizzazioni, Decreto Legge "Cresci Italia": Disposizioni urgenti per la concorrenza, lo sviluppo delle infrastrutture e la competitività" che stabilsce l’obbligo, per gli intermediari assicurativi, di sottoporre al Cliente, almeno 3 preventivi RC Auto prima della sottoscrizione del contratto assicurativo.

A tale proposito, il Mise, Ministero dello Sviluppo Economico, ha predisposto un serizio online che consente 

 

Assicurazioni Auto Online 2017: il Tuo Preventivatore cos'é?

La normativa è contenuta nell’articolo 34 del Decreto Liberalizzazioni e interessa sia gli agenti di assicurazione, sia le reti bancarie che distribuiscono polizze auto.

In riferimento a tale normativa, il Ministero dello Sviluppo Economico ha pubblicato sul sito istituzionale uno strumento per confrontare in base alla convenienza economica, i preventivi RC auto di tutte le imprese presenti sul mercato. 

Questo strumento si chiama TuOpreventivatOre ISVAP e prende in considerazione le ipotesi di polizza più comuni e diffuse in Italia, ovvero quelle basate su:

  • Formula tariffaria bonus malus, il massimale minimo di legge.
  • Guida libera: copertura assicurativa su qualunque soggetto alla guida al momento del sinistro.
  • Guida esperta: in caso di sinistro con alla guida del veicolo un soggetto di età inferiore a 26 anni, l’assicurazione può esercitare la rivalsa sull’assicurato.

TuOpreventivatOre è uno strumento di "primo orientamento" che consente di avere un’informativa generale sui prezzi delle polizze RC auto disponibili sul mercato. Il servizio è completamente gratuito e anonimo ma non consente l’acquisto della polizza anche se i preventivi elaborati dal sistema sono comunque vincolanti per le imprese per almeno 60 giorni dalla data del loro ricevimento e comunque non oltre la durata della tariffa in corso.

 

Assicurazioni Auto Online: Aliquote Polizze R.C.

Con l’entrata in vigore del "Federalismo Fiscale", d.lgs. n. 68 del 6 maggio 2011, le province a statuto ordinario possono deliberare una variazione sull’imposta dell’assicurazione r.c. auto nella misura massima del 3,5% in aumento o in diminuzione rispetto a quella attualmente prevista del 12,5% del premio.

Dalla data di entrata in vigore della nuova aliquota (che per un primo gruppo di province decorre dal 1 agosto 2011) le compagnie devono comunque determinare il preventivo richiesto sulla base della stessa.

Pertanto per i preventivi con decorrenza polizza successiva all’entrata in vigore delle nuove aliquote potrebbe determinarsi un disallineamento tra il premio indicato nel preventivo ed il premio richiesto dalla compagnia di assicurazione prescelta al momento della stipula del contratto.

 

Tuo preventivatore del Mise: come funziona?

Tuo Preventivatore è lo strumento messo a disposizione dal Ministero dello Sviluppo aiutare i cittadini e le imprese ad avere informazioni trasparenti e possbilità di confrontare, in base alla loro convenienza economica, i preventivi R.C auto di tutte le imprese presenti sul mercato. Il servizio è gratuito e anonimo: per attivarlo l’utente deve rispondere a un questionario, ma non occorre che dichiari le sue generalità; basta fornire un indirizzo e-mail valido dove ricevere i preventivi.

Importante: I preventivi elaborati dal sistema sono comunque vincolanti per le imprese per almeno 60 giorni dalla data del loro ricevimento e comunque non oltre la durata della tariffa in corso.

Come funziona?

a) Registrazione al Servizio TuOpreventivatore:

I cittadini e le imprese per ottenere i preventivi r.c. auto mediante lo strumento di comparazione messo a disposizione dal MInistero dello Sviluppo, TuOpreventivatore, deve innanzitutto registrarsi, accettando le condizioni generali e le note informative, e procedere inserendo:

  • Nome Utente
  • Indirizzo E mail valido
  • Password di almeno di 10 caratteri alfanumerici

Registrazione al Servizio Tuopreventivatore

Dopodichè il sistema invierà una mail di conferma registrazione all’indirizzo precedemente segnalato dall’utente e completare la registrazione

Una volta completata la registrazione, il sistema fornisce una serie di quesiti che l’utente deve fornire, i dati richiesti sono in base all’ultimo attestato di rischio ed il libretto di circolazione del veicolo da assicurare. 

Importante: L’utente non è tenuto a rispondere a tutte le richieste di informazioni del sistema, a parte ovviamente quelle di base (indirizzo e-mail, tipo di veicolo da assicurare). Tuttavia maggiore sarà il numero di informazioni fornite più numerosi saranno i preventivi ottenuti. E’ quindi interesse dell’utente stesso rispondere a quanti più quesiti possibile perché solo così avrà una panoramica esauriente delle offerte presenti sul mercato.

 

Invio Preventivi Polizza Assicurativa Rc Auto:

Una volta terminata la compilazione dei dati richiesti dal sistema, l’utente, entro poco tempo riceve la risposta di TuOpreventivatOre all’indirizzo e-mail indicato al momento della registrazione, con l’elenco in ordine di convenienza economica degli importi di tutti i preventivi rilasciati dalle diverse compagnie di assicurazione sulla base dei dati inseriti. Le richieste di preventivo e le relative risposte verranno inoltre mantenute sul portale nell’area riservata, a disposizione dell’utente per la consultazione o l’emissione di nuove richieste.

L’utente ottenuti i preventivi, può procedere:

alla scelta della polizza più conveniente

all’acquisto della polizza contattando direttamente l’assicurazione e/o gli intermediari

Nella fase di acquisto è bene ricordare che l’utente ha diritto a ricevere dall’impresa o dai suoi intermediari la nota informativa precontrattuale e le condizioni di contratto (disponibili per il ramo R.C.Auto sui siti internet aziendali e nei punti vendita).

Inoltre, è bene ricordare che:

  • dalle direzioni o dai punti vendita delle compagnie si possono ottenere sconti, sia per ragioni commerciali, sia per l’inserimento in speciali convenzioni ovvero per la presenza a bordo del veicolo assicurato di dispositivi di infomobilità

  • è possibile stipulare polizze anche con formule tariffarie diverse dal bonus malus classico come il bonus malus con franchigia

  • è possibile stipulare la polizza per importi di massimale più elevati del minimo di legge

  • è possibile ottenere preventivi basati sulla c.d. "guida esclusiva": premio più basso indicando conducente esclusivo del veicolo

  • si possono stipulare contratti r.c. auto che prevedono clausole per il risarcimento del danno in forma specifica come la riparazione del veicolo effettuata presso autoriparatori convenzionati con l’impresa di assicurazione, si ottiene una riduzione del premio).

COPYRIGHT GUIDAFISCO.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Ti è piaciuto questo articolo?


Articoli Simili