Abolizione Irpef agricola e bonus contributi agricoltura under 40

Nuove agevolazioni agricoltura abolizione Irpef agricola e bonus contributi agricoli under 40 per le nuove imprese e nuove iscrizioni previdenza Inps

Stampa

Per le imprese agricole italiane, sono arrivate con le ultime Leggi di Bilancio, importanti misure quali:

1) Il taglio dell’Irpef agricola con la cancellazione dell’Irpef sulle rendite catastali delle imprese agricole;

2) Esonero contributivo per gli agricoli under 40 che aprono una nuova impresa;

3) Investimenti per il made in Italy.

4) Nuovo bonsu agricoltori 2018.

Vediamo in dettaglio le nuove agevolazioni agricoltura introdotte dalle Manovre.

In base al testo della Legge di bilancio 2018, andiamo a vedere le attuali agevolazioni agricoltura con il taglio IRPEF per i coltivatori diretti e IAP, ed il bonus contributi agricoli 2018 che prevede l'esonero al 100% dal versamento dei contributi per gli under 40 che aprono una nuova impresa.

 

Nuove agevolazioni in agricoltura:

Nel 2016, la legge di Stabilità, aveva previsto l'abolizione Imu e Irap agricola, nel 2017, c'è stata invece l'abolizione IRPEF agricola e l'introduzione del bonus agricoltori, riservato ai giovani coltivatori diretti e agli IAP, imprenditori agricoli professionali.

Per il 2018, l’obiettivo della nuova Legge di Bilancio 2018, è quello di consolidare uno dei settori più colpiti dalla crisi economica, l’agricoltura, rinnovando il bonus agricoltura.

Prima di andare a vedere cosa cambia dal 2018, parliamo prima dell'importante abolizione IRPEF agricola decisa l'altro con la precedente Manovra.

 

Abolizione IRPEF agricola e made in Italy

Che cos'è l'abolizione IRPEF agricola? L'abolizione Irpef agricola è stata una delle più importanti agevolazioni agricoltura inserite nella scorsa legge di bilancio.

Dopo l’abolizione dell’IMU agricola e dell’IRAP agricola, arrivate entrambi nel 2016, è arrivato il taglio dell’Irpef agricola, ossia, la cancellazione dell’IRPEF sulle rendite catastali delle imprese agricole, misura questa, rivolta all’abbassamento del carico fiscale per gli agricoltori, un risparmio sui terreni, che tutto insieme, dovrebbe arrivare a 1,3 miliardi di euro in 2 anni, di cui 134 milioni solo con l’abolizione Irpef agricola.

Taglio IRPEF agricola a chi spetta? 

La riduzione progressiva dell'IRPEF agricola spetta ai coltivatori diretti e ai cd. IAP, imprenditori agricoli professionali.

Come funziona l’abolizione IRPEF per gli agricoltori?

Lo sgravio fiscale per i terreni agricoli avverrà in modo graduale iniziando e proseguendo nel tempo, con una riduzione progressiva in 3 anni.

Un’altra importante misura inserita nella legge di Bilancio consiste nello stanziamento di 100 milioni di euro a favore del made in Italy con l'obiettivo di ottenere una maggiore competitività nell’esportazione dei nostri prodotti.

In arrivo nel 2019 un probabile avvio della mini flat tax ed una modifica delle aliquote Irpef 2019.

 

Bonus contributi agricoli 2018 under 40 cos'è come funziona? Requisiti:

Il nuovo bonus agricoltura 2018 ha una durata di 36 mesi contro i 5 anni previsti dalla scorsa legge di stabilità, ma consente sempre l'importante esonero al 100% dei contributi previdenziali obbligatori Inps nel settore agricoltura.

La novità 2018 nel settore agricolo è quella di aver riconfermato un nuovo bonus contributi agricoli 2018, per gli under 40.

Che cos'è il bonus agricoltori? Il bonus agricoltori è uno sgravio contributivo, ossia, un esonero totale dei contributi agricoli Inps da versare da parte degli agricoli sotto i 40 anni che risultano iscritti alla previdenza agricola tra il 1° gennaio 2018 ed il 31 dicembre 2018.

Esonero contributivo agricoltura a chi spetta? Il bonus, ossia, la possibilità di non versare i contributi agricoli, è per chi non ha compiuto 40 anni ed apre una nuova impresa nel corso del 2017.

Come funziona il nuovo esonero contributi agricoli 2018? Per gli agricoli under 40 che aprono una nuova impresa, è previsto dalla nuova legge di Bilancio 2018 la possibilità di essere esonerati dal pagamento dei contributi al 100% per 3 anni. 

Per maggiori dettagli sui bonus agricoltura in vigore nel 2018 occorre attendere la pubblicazione del testo ufficiale della Legge di Bilancio 2018.

COPYRIGHT GUIDAFISCO.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Ti è piaciuto questo articolo?