Abolizione Superbollo 2019: cosa prevede la Legge di Bilancio?

Abolizione superbollo auto Legge di Bilancio 2019, presentato emendamento FI, per cancellazione maggiorazione erariale sul bollo auto potenza 185 kw

Stampa

Abolizione Superbollo 2019 in Legge di Bilancio: presentato un emendamento alla Manovra 2019 a firma del Senatore Andrea De Bertoldi di FDI, per cancellare la maggiorazione erariale sul bollo auto di lusso e di grande potenza e cilindrata, istituita dal Decreto Salva Italia con l'articolo 23, comma 21, del decreto-legge 6 luglio 2011, n° 98.

Il Superbollo, infatti, è un obbligo introdotto dal governo Monti dal 2011 e prevede il pagamento per i possessori di auto di lusso e/o di grande cilindrata, di pagare una maggiorazione del bollo auto sui veicoli per il trasporto promiscuo di persone e cose, con potenza superiore prima pari a 225 kw e dal 2012 estesa a 185 chilowatt con un aumento da 10 a 20 euro per Kw superiore alla soglia.

Ora con il nuovo emendamento FI al disegno di legge di Bilancio 2019, molti automobilisti sperano nell'abolizione della maggiorazione sulla tassa di possesso sugli autoveicoli.

In attesa di vedere se l'emendamento di abolizione del Superbollo auto 2019 andrà a buon fine con la Legge di Bilancio 2019 Senato, andiamo a vedere cosa prevede il testo dell'emendamento De Bartoli.

 

Abolizione Superbollo auto nella Legge di Bilancio 2019?

L’abolizione del superbollo auto 2019, per la gioia di milioni di contribuenti, potrebbe diventare presto una realtà.

L’ipotesi di abolire la maggiorazione della tassa automobilistica sulle auto d lusso e di grande potenza, girava già da qualche anno ma solo adesso, forse, potrebbe essere portata a compimento. 

Il Senatore Andrea De Bartoli, infatti, ha provveduto a presentare un emendamento di modifica al testo della Legge di Bilancio 2019, che prevede di fatto di "Abolire superbollo introdotto dal governo Monti per i veicoli di potenza superiore ai 185 kW”.

Dopo tanti anni in cui si è richiesto ai vari governo l'abolizione de bollo auto, una delle tasse più odiate dagli italiani ma anche più redditizie, si calcola infatti che le entrate del bollo auto e veicoli siano di circa 5,9 miliardi di euro che, una volta incassati vanno nelle casse degli enti regionali che a loro volta destinano all’addizionale regionale IRPEF, alle spese per le infrastrutture, trasporti, sociale e servizi pubblici, finalmente un barlume di luce con la nuova richiesta di FDI, per l'abolizione superbollo auto 2019.

 Lo sai che dal 2019, torna il condono bollo auto 2019 con la nuova pace fiscale 2019?

 

Abolizione superbollo 2019 vero o falso?

L’abolizione superbollo potrebbe essere eliminato solo nel caso in cui l'emendamento di abolizione del Super bollo auto 2019, venisse approvato in via definitiva con la nuova legge di Bilancio 2019.

Nella nota di accompagnamento al Disegno di legge di Bilancio presentato dal Senatore di Fratelli d'Italia, si chiede quindi di abrogare, e quindi di cancellare, la norma che prevede l'obbligo di pagamento della maggiorazione erariale della tassa automobilistica cd. super bollo, attraverso l'abolizione del comma 21 dell’articolo 23 del decreto-legge 6 luglio 2011, n. 98, convertito, con modificazioni, dalla legge 15 luglio 2011, n. 111, che ha introdotto a parti re dal 2011,  un'addizionale annuale erariale del bollo auto per i veicoli di potenza superiore a 225 kilowattora e pari a 10 euro per ogni kW di potenza del veicolo superiore ai 225 kW.

Successivamente, dal 1° gennaio 2012, la maggiorazione Super bollo auto è aumentata a 20 euro ed è stata estesa ai veicoli con potenza superiore a 185 kW.

In pratica, la legge ha previsto il seguente obbligo di addizionale sul bollo auto per tutti i possessori, per cui oltre ai proprietari, anche per gli usufruttuari, gli acquirenti con patto di riservato dominio, gli utilizzatori a titolo di locazione finanziaria, così come risultano essere iscritti al Pra (Pubblico registro automobilistico), del seguente importo:

  • Super bollo auto 185 kw dal 2012 in poi, è pari a 20 euro per ogni Kw di potenza oltre i 185 Kw.
  • Superbollo auto 225 kw fino al 10 novembre 2011: è stato pari a 10 euro per ogni Kw di potenza oltre i 225 Kw.

La necessità di abolire il superbollo auto 2019, secondo FDI è perché nel corso degli anni, sono venute meno le risorse stimate all'epoca che invece di andare ad incrementare le entrate dello Stato, hanno penalizzato solo il mercato dell'auto ed il relativo indotto, quantificato dalle associazioni in una perdita di circa 140 milioni di euro.

Vuoi conoscere invece le novità sul bollo autoveicoli 2019? Allora ti rimandiamo alla nostra guida aggiornata.

Ma vediamo esattamente il super bollo auto cos'è e come funziona, come e quando si paga e le riduzioni.

 

Superbollo auto come funziona, come e quanto si paga?

Superbollo auto come funziona: il pagamento dell’addizionale sul bollo auto è un obbligo per tutti coloro che risultano al PRA come proprietari di un'auto di cilindrata superiore a 185 kw alla scadenza del termine utile per il pagamento della tassa automobilistica.

Superbollo come si paga: Il pagamento del Superbollo deve essere effettuato utilizzando il modello "F24 elementi identificativi", ed è esclusa la compensazione.

Quando si paga il superbollo: scadenza. Il pagamento del Superbollo deve essere effettuato entro la scadenza bollo auto 2019, la tassa automobilistica.

I termini per il pagamento della tassa automobilistica per l’anno d’imposta 2019 dipendono dalla scadenza dello stesso nell’anno precedente.

Superbollo quanto si paga: l’importo Superbollo è pari a 20 Euro per ogni KW superiore ai 185 kw.

Ad esempio su un'auto da 200 KW si paga fino a 300 Euro di superbollo + bollo auto 2019.

Leggi anche le novità bollo auto 2019 legge di Bilancio.

 

Superbollo auto 2019 riduzione dell'importo per le auto più vecchie:

La riduzione dell'importo del Superbollo è in funzione dell’età dell’auto, più è vecchia e più è la riduzione del costo:

  • auto immatricolate da più di 5 anni: 12 Euro a kw - Sconto 40%;
  • auto immatricolate da più di 10 anni: 6 Euro a kw - Sconto 70%;
  • auto immatricolate da più di 15 anni: 3 Euro a kw - Sconto 85%;
  • auto  immatricolate da più di 20 anni: Nessun importo dovuto.

L’Agenzia delle Entrate ha messo a disposizione dei contribuenti la possibilità di poter calcolare l’importo del Superbollo utilizzando l’applicazione che fornisce anche la stampa del modello F24 già compilato con i dati inseriti dall’utente: Superbollo calcolo online Agenzia delle Entrate.

COPYRIGHT GUIDAFISCO.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Ti è piaciuto questo articolo?