Tessera sanitaria carta nazionale dei servizi come abilitare TS CNS?

Come trasformare Tessera Sanitaria in Carta Nazionale dei Servizi e accedere ai servizi online TS CNS regione Campania, Lombardia, Sardegna e Piemonte

Commenti 0Stampa

La nuova CNS Tessera Sanitaria 2016 cos'è e come funziona? Forse non tutti sanno che la nuova Tessera Sanitaria TS può essere trasformata in Carta Nazionale dei Servizi ed essere così utilizzata, anche come strumento informatico di riconoscimento digitale valido per accedere ai servizi sanitari online e della Pubblica Amministrazione.

Vediamo quindi quali sono le nuove funzioni della carta, come richiedere la trasformazione della smart card da semplice TS a Carta Nazionale dei Servizi e come utilizzarla per prenotare visite al SSN, Servizio Sanitario Nazionale, pagare ticket ecc.

 

Nuova carta TS-CNS 2016 cos'è?

Dal 28 dicembre 2011, il Ministero dell’Economia e delle Finanze (MEF) ha iniziato ad inviare ai cittadini, titolari di una tessera sanitaria scaduta, la nuova TS-CNS di color oro dotata di microchip. Fino ad oggi, purtroppo sono ancora pochi i cittadini che conoscono le vere potenzialità di questa nuova card che ricordiamo essere non solo una semplice tessera sanitaria munita di codice fiscale, ma un utilissimo strumento con il quale svolgere molte altre funzioni online della Pubblica Amministrazione tra cui il SSN.

La TS-CNS è quindi una smart card, ossia, una tessera plastificata simile al codice fiscale o una carta di credito, di colore oro o celeste, munita di un particolare microchip che serve a leggere i dati identificativi della persona, che sono caricati sulla carta personale. 

Le principali funzioni della tessera sanitaria - Carta Nazionale dei servizi sono:

  • Tessera Sanitaria: che serve al cittadino per accedere alla prestazioni del Servizio Sanitario Nazionale, quindi per prenotare visite, pagare il ticket o acquistare farmaci e scaricare, visualizzare le spese mediche nel 730 precompilato 2016 o manifestare l'opposizione all'utilizzo dei suddetti dati di spesa da parte dell'Agenzia delle Entrate.
  • Tessera Europea di Assicurazione Malattia: che garantisce la copertura e l'assistenza medica duranti i soggiorni temporanei nei Paesi dell'Unione Europea, in Svizzera e nei Paesi dello Spazio Economico Europeo (SEE), Norvegia, Islanda e Liechtenstein.
  • Codice Fiscale: emesso dall’Agenzia delle Entrate.
  • Come Strumento di accesso ai servizi on line delle P.A. se trasformata dal cittadino in CNS, Carta Nazionale dei Servizi.

 

Chi ha ricevuto o riceverà la TS Carta Nazionale dei Servizi?

Iniziamo subito col dire che la TS Carta Nazionale dei Servizi viene inviata ai cittadini, dall'Agenzia delle Entrate, alla scadenza naturale (6 anni) della vecchia tessera sanitaria, ma

non tutti gli assistiti riceveranno la nuova TS-CNS.

I cittadini che hanno ricevuto o riceveranno la tessera sanitaria CNS sono coloro che rientrano in una delle seguenti condizioni::

  • Rinnovo della tessera sanitaria in scadenza.
  • Variazione anagrafica del titolare della TS-CNS, tale da modificare il codice fiscale, cognome o nome;
  • Trasferimento in un'altra Regione che ha già completato la sostituzione delle TS con TS-CNS.

A chi non viene spedita la TS-CNS? 

I cittadini con un periodo di assistenza inferiore ai 30 giorni non spetta né la TS né la TS-CNS.

Solo Tessera Sanitaria: TS valida 1 anno per i nuovi nati, assistiti con periodo di assistenza tra i 30 e 180 giorni e cittadini a cui la Regione di residenza ha fatto esplicita richiesta di non consegnare la TS-CNS.

 

Come trasformare la tessera sanitaria in TS-CNS?

Come trasformare la tessera sanitaria in TS-CNS e accedere ai servizi online del SSN e PA? Per richiedere l'attivazione della TS-CNS ed utilizzarla per l'accesso ai servizi telematici della Pubblica Amministrazione come ad esempio scaricare il modello 730 precompilato, posizione contributiva INPS, estratto conto Equitalia o accedere al Servizio Sanitario Nazionale, è necessario che la CNS sia "attivata" con il rilascio dei codici PIN, PUK e CIP. 

Pertanto per richiedere la trasformazione e quindi l'attivazione della carta, il cittadino deve rivolgersi presso gli sportelli abilitati dell’Azienda Sanitaria di competenza munito di tessera sanitaria - Carta Nazionale dei Servizi, documento di identità valido e un indirizzo di posta elettronica anche non PEC ma a proprio nome. A questo punto, l'ufficio rilascia un'informativa sulla privacy e richiede i codici PIN/PUK/CIP, previa esplicita manifestazione di consenso al trattamento dei dati personali da parte del cittadino. In questa prima fase di richiesta di attivazione della carta, l'assistito riceve la prima parte dei codici mentre la seconda e ultima parte, viene trasmessa all'indirizzo email.

Una volta ricevute le credenziali complete, l'utente attraverso un lettore smart card acquistabile ad un costo tra i 15 e i 25 euro, può installare il software di gestione della TS-CNS, ed accedere ai servizi online.

Delega TS-CNS: Nel caso in cui il cittadino non possa recarsi personalmente allo sportello di attivazione, è possibile richiedere l'attivazione della TS-CNS attraverso la delega scritta, utilizzando dei moduli fac simile come questi: Modulo richiesta codici personali e consenso e Modulo delega attivazione TS-CNS

E' obbligatorio richiedere il PIN? No, non è obbligatorio né richiedere le credenziali né trasformare la tessera sanitaria in TS-CNS, in quanto tale attivazione serve solo per utilizzare i servizi online PA e SSN.

 

Cosa fare se la TS è scaduta e la nuova CNS tessera sanitaria non è arrivata?

La nuova TS CNS viene spedita dall'Agenzia delle Entrate all'indirizzo di residenza in possesso dell'Anagrafe Tributaria in prossimità della scadenza della vecchia tessera valida per 6 anni. Qualche mese prima di tale scadenza, l'Agenzia spedisce in automatico la nuova carta per tutti i soggetti che ne hanno diritto.

Ma cosa fare se la TS è scaduta o sta per scadere, e la nuova TS-CNS non è ancora arrivata? Se la nuova carta non è arrivata e la TS è già scaduta, è possibile vedere lo stato di emissione della TS CNS visitando il sito ufficiale della carta che è: www.sistemats.it Area "l Cittadino e la Tessera – Verifica lo stato della Tessera". Inserendo nella sezione dedicata, il proprio codice fiscale, il cittadino può verificare in tempo reale se la nuova carta è stata spedita, viene indicata la data di invio, se in corso di emissione o se è stata spedita ma non recapitata. In quest'ultimo caso, il cittadino può richiedere alla ASL di competenza territoriale di correggere l'indirizzo di spedizione.

 

TS CNS regione Campania, Lombardia, Sardegna e Piemonte:

Tutte le regioni italiane si stanno attivando per predisporre nuovi servizi accessibili online dai cittadini attraverso la nuova TS-CNS ecco alcuni esempi: 

TS CNS Campania: Consultazione on line dei propri dati anagrafici e sanitari, Visualizzazione e stampa delle informazioni relative al proprio medico, Visualizzazione elenco Medici di Medicina Generale e dei Pediatri di Libera Scelta della propria ASL, prenotazione visite ambulatoriali presso l'ASL di appartenenza, elenco delle proprie vaccinazioni, dossier medico e piano terapeutico e del consumo farmaceutico, pagamento online del ticket sanitario.

TS CNS Regione Lombardia: consultazione dati anagrafici e esenzioni e del Fascicolo Sanitario Elettronico (FSE), consenso o revoca al "Trattamento FSE", informazioni sul proprio medico, cambio medico, prenotazione di esami e visite, verificare pagamenti verso la socio-sanità lombarda.

TS CNS Regione Sardegna: consultazione del fascicolo sanitario elettronico, scelta e revoca del medico, accesso al Comunas, al SUAP e all'Identity Management RAS.

TS CNS regione Piemonte: cambio medico, storia clinica dell'assistito con informazioni, esami e medici, prenotazione visite ambulatoriali e esami presso le Aziende Sanitarie pubbliche, vedere e modificare appuntamenti "Prevenzione Serena", pagare online il ticket sanitario con carta di credito, consultare e stampare i referti medici, inserire le spese sanitarie sostenute nell'arco dell'anno.

COPYRIGHT GUIDAFISCO.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Ti è piaciuto questo articolo?


Articoli Simili


Lascia un commento
Contatti