Disdetta Assicurazione 2017 modulo lettera fac simile recesso RC

Disdetta assicurazione Rc 2017 auto e moto modulo lettera fac simile recesso anticipato contratto polizza assicurativa veicolo, info su tempi e come fare

Commenti 0Stampa

La Disdetta Assicurazione Auto 2017, Moto, Caravan, Camion ecc. serve a comunicare la volontà dell’assicurato di non voler procedere al tacito rinnovo della polizza Rc e/o furto incendio con l’attuale compagnia assicuratrice. Tale volontà, deve essere applicata esclusivamente su quei contratti che prevedono appunto la formula del tacito rinnovo dopo la scadenza annuale.

Per capire meglio, tali contratti sono stipulati generalmente con compagnie assicurative tradizionali, le agenzie su strada, che dopo la scadenza continuano a garantire la copertura assicurativa per i 15 giorni successivi, nel periodo che viene chiamato di tolleranza mentre le assicurazioni online e telefoniche sono senza tacito rinnovo, per cui la polizza si esaurisce con la scadenza del contratto. 

 

Disdire l'assicurazione con la legge Bersani:

Legge assicurazione auto: Con l’entrata in vigore del disdetta assicurazione RC auto decreto Bersani sono cambiate le modalità di disdetta dell’assicurazione auto, infatti, le nuove disposizioni hanno provveduto a sancire la facoltà del consumatore a poter rivolgersi ad un’altra compagnia assicuratrice alla scadenza del proprio contratto, previa regolare disdetta scritta entro i termini di legge che sono 15 giorni prima della scadenza polizza RCA auto, e quindi del tacito rinnovo.

 

Disdetta Assicurazione Rc auto 2017 tempi:

La disdetta assicurazione RC auto 2017 con tacito rinnovo va inoltrata almeno 15 giorni prima della scadenza, in forma scritta tramite raccomandata A/R, fax o consegnata a mano, in questo caso è necessario farsi rilasciare una fotocopia della lettera, firmata e timbrata dall’incaricato che la riceve, con la data di consegna. L’importante a prescindere dalla modalità di invio della disdetta, è non superare il predetto termine, pena il rinnovo del contratto per un altro anno. Se oltre alla polizza di assicurazione auto, si ha anche la polizza contro gli infortuni al conducente separata dalla prima, si consiglia di effettuare due disdette distinte del contratto.

Una volta ricevuta la lettera di disdetta, la compagnia assicurativa, provvede ad aggiornare l'attestato di rischio contenente l’indicazione della classe di merito, che serve per la stipula della nuova polizza rc auto, con un’altra compagnia.

 

Modulo recesso contratto RC 2017:

Per la disdetta dell’assicurazione auto può essere utilizzato un modulo facilmente reperibile nella stessa agenzia assicurativa che online, oppure, si può scegliere di comunicare su carta semplice la volontà di voler disdire la polizza. Per cui per fare la disdetta procedere a:

Compilare il modulo, facendo attenzione ad indicare tutti i dati personali e i dati riferiti alla polizza e targa auto

Firmare il modulo 

Spedire il modulo con raccomandata con ricevuta di ritorno in modo che arrivi 15 giorni prima della scadenza del contratto.

 

Disdetta oltre i termini:

Se la disdetta dell’assicurazione auto non avviene entro i 15 giorni prima della scadenza, la polizza viene rinnovata anche se il consumatore ha già richiesto e/o pagato un’altra polizza ad altra compagnia, pertanto sia che non si rispettino i termini sia che non venga data disdetta scritta e si stipula un contratto con una nuova compagnia senza avvisare la precedente, in assenza del pagamento assicurazione auto, può esserci senza alcun sollecito o comunicazione preliminare, un decreto ingiuntivo di pagamento, tramite il Giudice di Pace, con aggravio di spese legali.

Modulo Disdetta Assicurazione Auto in formato pdf.

 

Modulo lettera fac simile disdetta assicurazione RC auto:

RACCOMANDATA A.R.

Spett.le ________________________ Agenzia/Compagnia ______________ Indirizzo _______________________   Luogo e data______________________________

Oggetto: disdetta contratto di assicurazione Auto

Con la presente il/la sottoscritto/a ............................ comunica disdetta, alla prossima scadenza, del seguente contratto di assicurazione attualmente in essere con la vostra Compagnia:

Polizza N°.......................   n corso per il veicolo......................   Targato.............................

Il/La sottoscritto/a resta altresì in attesa del rilascio dell’Attestazione dello Stato di Rischio nei termini previsti dalla normativa vigente.

Distinti saluti.

Luogo e data .....................

Firma ...............................

 

Quando è possibile disdire la polizza assicurativa?

La disdetta della polizza assicurativa auto, moto, camper ecc.: può essere eseguita anche l’ultimo giorno dei scadenza - rinnovo se si è ricevuto un aumento del premio superiore al tasso di inflazione programmato e non sono cambiate le condizioni (esempio nessun sinistro, nessun cambio di auto). 

Il tasso di inflazione programmata costituisce un parametro di riferimento per l’attualizzazione di poste di bilancio e di emolumenti fissati per legge, ad esempio appalti pubblici, affitti, assegni familiari, rette mense scolastiche, ecc.. Risulta, inoltre, alla base degli aggiornamenti del canone RAI, delle tariffe idriche e dei rifiuti, delle tariffe autostradali (per le concessionarie diverse da Autostrade S.p.A., per la quale invece nella formula di aggiornamento è considerata l’inflazione reale) ed entra nella definizione dei premi R.C. auto (rappresenta, infatti, la soglia di incremento oltre la quale l’assicurato può non rinnovare il contratto alla scadenza.

Se l’aumento è al di sotto del tasso d’inflazione programmato possono verificarsi due casi: 

1) La compagnia di assicurazione ha apportato delle modifiche alle tariffe ma non ha provveduto ad informare il consumatore con almeno 60 giorni di anticipo sulla scadenza del loro contratto assicurativo con cifra assoluta e non con una percentuale. In questo caso, il consumatore può chiedere la risoluzione del contratto anche l’ultimo giorno di scadenza della polizza in quanto non ha rispettato l’obbligo di comunicazione.

2) La compagnia di assicurazione ha apportato modifiche alle tariffe del premio e ha provveduto all’affissione delle nuove tariffe all’interno dell’agenzia: in questo caso il consumatore può disdire la polizza anche l’ultimo giorno, in quanto la compagnia non ha rispettato i termini di comunicazione scritta, anche se non previsti dal contratto. 

 

Modello Disdetta Assicurazione Moto:

Raccomandata con ricevuta di ritorno

Mittente: .........................................................

Data...........

Spett.le Compagnia .................

Agenzia .....................

Indirizzo ................................

Oggetto: DISDETTA POLIZZA ASSICURATIVA MOTO

Con la presente, ai sensi dell’art. 5 della Legge 2 aprile 2007, n. 40, vi comunico che intendo disdire, alla prossima scadenza, la polizza di assicurazione attualmente in essere con la vostra Compagnia. 

Di seguito i dati della polizza e del veicolo:

polizza RCA n...........................   polizza Incendio-Furto n................................ veicolo .......................... targato................................

Resto in attesa del rilascio del documento "Attestazione dello Stato di Rischio" nei termini previsti dalla normativa vigente.

Distinti saluti.

Luogo e data .....................

Firma ......................

 

Decreto Liberalizzazioni assicurazioni polizze RC auto, moto e veicoli:

Il decreto Liberalizzazioni, approvato dal Governo Mario Monti, riguarda anche le compagnie di assicurazione, ree di aver perseguito e perseguitato i consumatori con continui rincari sui premi delle polizze Rc auto, moto, ecc, molto spesso non giustificati dagli aumenti dettati dall’inflazione. Le disposizioni urgenti intraprese dal Governo, sollecitate dalle associazioni di consumatori affiché si introducessero nuove norme che tutelino maggiormente i consumatori finali garantendo polizze sempre più trasparenti e soprattutto auspicando la libera concorrenza tre le compagnie di assicurazione, evitando così cartelli sui premi assicurativi, hanno trovato largo spazio nell’art. 34 del decreto sulle liberalizzazioni che impone alle compagnie di assicurazione auto di:

“informare il cliente, in modo corretto, trasparente ed esaustivo, sulla tariffa e sulle altre condizioni contrattuali proposte da almeno tre diverse compagnie assicurative non appartenenti a medesimi gruppi”.

In altre parole, la compagnia di assicurazione auto, ha l’obbligo anche nei confronti dei propri clienti più fidelizzati, e non solo per i nuovi o potenziali, di mostrare anche i preventivi delle altre compagnie di assicurazione concorrenti, per consentire al consumatore di scegliere la polizza migliore in base alle sue esigenze.

La sanzione prevista, per le compagnie assicurative che non rispetteranno l’articolo 34, saranno passibili di multe da 50 mila a 100 mila euro, oltre che la nullità delle polizze stipulate. 

Per informazioni su come risparmiare sulla polizza auto e moto, leggere il nostro articolo su come fare preventivi assicurazioni auto online.

COPYRIGHT GUIDAFISCO.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Ti è piaciuto questo articolo?



Lascia un commento
Contatti